PLAY - CORSO DI TEATRO AVANZATO PER ADULTI
Non aspettare Godot

Non aspettare Godot

Il Teatro è spinta propulsiva al fare e stimola la curiosità per la sperimentazione di nuovi linguaggi. Un’esperienza che vale la pena attraversare, anche solo per un periodo. Ma, in alcuni casi, PUO’ diventare MESTIERE. Per questo, però, ci vuole tempo, dedizione e, soprattutto, studio. Un percorso laboratoriale, suddiviso in due incontri settimanali, che vuole essere un avvio alla professione, partendo dagli aspetti tecnici della recitazione, per proseguire con attività di approfondimento che avranno come oggetto lo studio di un testo, il lavoro di interpretazione del personaggio, la ricerca della verità dei rapporti in scena, cioè quanto di vero può emergere da un contesto di pura finzione, come quello teatrale appunto. Ed infine la creazione di una pièce teatrale.

Molteplici le materie che toccheremo:
  • Il trainig fisico dell’attore
  • Giochi teatrali pre-espressivi
  • Riscaldamento della voce
  • Mimesica del corpo e della voce
  • Dizione
  • Improvvisazione
  • Tecniche dello “spettatore” (preparazione alla visione e visione di spettacoli teatrali - spunti sulle diverse forme del teatro)
  • Il testo teatrale
  • Tecniche di recitazione ( focus sui diversi “metodi” da Stanislavskij alla recitazione cinematografica)
  • Il teatro classico
  • teatro di parola (studio del testo e interpretazione, lavoro incentrato sulla parola)
  • teatro fisico (la narrazione attraverso l’uso del corpo)
  • teatro di narrazione ( focus sul lavoro dell’attore monologante)
  • La messa in scena (lavoro pratico sulla restituzione scenica)

Info

Docente

Anna Amato
Nasce a Siena nel 1977. Attrice, si diploma nel 2000 all'Accademia d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico” di Roma, dove consegue anche la laurea in Pedagogia Teatrale. Lavora tra gli altri con M.Fabbri, M.Avogadro, L.Ronconi.