PLAY - Corsi di teatro per tutte le età
Divertimento sicuro

La maschera e noi

Creatività è unire elementi esistenti con connessioni nuove

Henri Poincarè

A marzo di quest'anno è capitata una cosa davvero inaspettata: la nostra “normalità” ha subìto una brusca battuta d’arresto, a causa di un fenomeno che, la maggior parte di noi, conosceva solo attraverso la lettura di romanzi o libri di storia: la Pandemia. Ammettiamolo, non è stato facile, per nessuno. Ci siamo dovuti adattare ad una nuova routine, ci siamo inventati un modo nuovo di comunicare, di fare Scuola, di essere Comunità. Ci siamo abituati ad indossare la mascherina. La maschera… A teatro, la maschera, la si usa dall’inizio dei tempi; e ce ne sono un’infinità di tipi: le maschere cultuali; le maschere tragiche e comiche dell’antica Grecia; le maschere della commedia dell’arte; quelle orientali del teatro noh giapponese, la maschera neutra di Lecoq. Le maschere si trasformano e ci trasformano e noi che facciamo teatro, ci divertiamo anche ad inventarne di nuove per diventare personaggi sempre diversi; siamo avvezzi al movimento e alla trasformazione, perché il teatro è un’arte effimera, conscia della propria natura mutevole. Ed è anche immortale, il teatro, perché, come afferma Antonio Latella, “finché l’uomo avrà bisogno del rituale, di ritrovarsi attorno a un racconto, esisterà il teatro”

Anche noi di Play abbiamo voglia di ripartire, con la consapevolezza di doversi adattare alla situazione attuale, ma con creatività, come i personaggi della nostra locandina, per poter continuare ad offrire, a chi ne abbia voglia, le condizioni ideali per vivere nuove esperienze, ma senza dimenticare la sicurezza e le regole per poter giocare insieme senza rischi.Anche quest’anno abbiamo in serbo una scelta variegata di laboratori per adulti, bambini e ragazzi e per diversi livelli di esperienza ed interesse. A partire da ottobre 2020, dal lunedì al giovedì, corsi per bimbi 3-5 e 6-10 anni; laboratori per adolescenti e pre-adolescenti e tutte le nostre proposte per gli over 18. Recitazione, dizione, improvvisazione, scrittura creativa e molto altro.Una novità importante sarà l’introduzione nell’offerta formativa di alcuni corsi on line: se in primavera ce li siamo “fatti piacere” per far fronte all’emergenza, sperimentando ne abbiamo compreso le potenzialità; il mezzo digitale non potrà mai sostituire la bellezza degli incontri dal vivo, ma offre comunque l’opportunità di accorciare le distanze e fare nuove scoperte. E ancora appuntamenti con workshop e seminari intensivi, tenuti dai docenti Play, ma anche da professionisti del settore, ospitati da Straligut. Anche per quest’anno saremo a Siena e Monteroni d’Arbia, in luoghi attrezzati per ospitarvi tenendo conto delle necessarie norme anti Covid-19 e rispettando il distanziamento. Dovremo indossare le mascherine, certo, ma a teatro anche la maschera diventa gioco. Sicuro!

Anna Amato, coordinatrice progetto Play

In collaborazione con:

Straligut Teatro fa parte di RAT e aderisce alle agevolazioni della Carta Studente della Toscana

Cookie
Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.